I temi del Summit: smart solutions per i settori chiave della nostra società.

Il 28 e 29 Novembre Fiware Tech Summit riunirà a Malaga i maggiori sviluppatori e le startup del mondo Open Source, Smart Cities e Internet of Things per condividere le proprie esperienze e “progettare” il futuro.

L’evento è incentrato sull’ispirazione, sull’esperienza pratica e sul divertimento tipici della Community di FIWARE: rivolgendosi a ingegneri, startup, aziende e città nell’ecosistema, Fiware Tech Summit 2017 si propone di educare, informare e, cosa non meno importante, emozionare attraverso demo, incontri e chats con gli esperti.

I leader tecnologici condivideranno la loro visione sulle soluzioni smart pensate per le città, l’agricoltura e l’industria. CTO e sviluppatori apprenderanno come progettare e implementare soluzioni intelligenti basate sui prodotti FIWARE, mentre le startup racconteranno la loro esperienza su come hanno intrapreso la strada verso il successo.

I due giorni dell’evento saranno organizzati in diverse sessioni che si svolgeranno in parallelo:

Developers Day (28 Novembre) – workshop tecnologici mostreranno come la tecnologia FIWARE può facilitare lo sviluppo di applicazioni smart. Verrano presentati alcuni “Use Cases” nei settori Smart Cities, Smart Agrifood, Smart Industry e Smart eHealth.

Startups Day (29 Novembre) – i leader tecnologici parleranno di smart solutions applicate alle città, all’agricoltura e all’industria, le start-up racconteranno le loro storie di successo e i funzionari pubblici condivideranno i loro piani per un futuro digitale.

Gli speakers

Numerosi gli speakers che parteciperanno al Fiware Tech Summit 2017: tra questi, Peter Hopwood, Master of Ceremony, e Johann Romefort, Tech Evangelist di Monaco, che sarà anche giudice per l’entusiasmante competition IMPACT Growth Accelerator dedicata alle startup. “Star aziendali”, come Christian Lindener, CEO dell’acceleratore di Telefónica Wayra Germany, approfondiranno il motivo per il quale le grandi aziende sono interessate a fare affari con le start-up.