Finodex è stato uno dei 16 acceleratori del progetto FIWARE attraverso cui la comunità europea aveva l’obiettivo di distribuire un finanziamento di 80 milioni di euro per le PMI e gli imprenditori europei per lanciare prodotti e servizi ICT pronti al mercato che promuovano l’ecosistema europeo delle ICT.

FINODEX ha fornito finanziamenti e servizi professionali gratuiti a 101 aziende selezionate tra 500 proposte candidate, provenienti da 19 paesi europei, che hanno utilizzato la tecnologia FIWARE e riutilizzato gli Open data, con un fondo complessivo di 4,64 milioni di euro. Per fare ciò sono stati indetti due bandi, il primo il 7 ottobre 2014 e il secondo nella primavera 2015.

La seconda open call si è chiusa a metà giugno 2015 con ben 297 progetti presentati. Una competizione che FINODEX ha definito di “altissimo livello” ha portato alla scelta di 52 proposte, tra cui WISETOWN, che si è classificato tra i primi 10 progetti.

Le aziende accelerate hanno ricevuto, oltre ai finanziamenti, servizi come coaching, tutoring, formazione sulle tecnologie FIWARE e la possibilità di far parte di un network composto da oltre un migliaio di imprenditori dell’UE e oltre 100 stakeholder che coinvolgono il settore pubblico, corporazioni e le principali entità di ricerca in Europa. Ciascuno dei progetti selezionati ha ricevuto tra € 10.000 e € 170.000 di finanziamento senza capitale.

Il kick-off iniziale di WiseTown è stato accelerato dal progetto FIWARE Finodex, che lo ha presentato poi come una delle storie di successo di FIWARE e uno dei progetti presentati in diversi eventi internazionali come lo Smart Cities World Expo 2016 a Barcellona, il primo Summit FIWARE a Malaga 2016 e il secondo Summit FIWARE a Utrecht nel maggio 2017.