Webinar 2020 | Cultura del dato

Ciclo di webinar che si propone di promuovere e valorizzare la cultura del dato a servizio di una migliore conoscenza e governance del territorio. L’obiettivo del progetto non è solo quello di esplorare le nuove tecnologie, quanto piuttosto quello di contribuire a stimolare un dibattito sul necessario cambio di paradigma che investe il mondo dell’innovazione e della digitalizzazione.

For privacy reasons YouTube needs your permission to be loaded. For more details, please see our Privacy Policy.
I Accept

Forme di umanesimo e l’ordine del dato

Massimiliano Marianelli

Nell’ottica del cambio di paradigma dall’economia efficiente all’economia efficace e dalla società funzionale alla società funzionante, cercheremo di mettere in evidenza la necessità di riportare l’uomo al centro, considerando il dato non come fine ma come efficace mezzo per far fronte ai rischi di un’economia e una società che troppo spesso dimenticano dei bisogni reali delle persone.

For privacy reasons YouTube needs your permission to be loaded. For more details, please see our Privacy Policy.
I Accept
For privacy reasons YouTube needs your permission to be loaded. For more details, please see our Privacy Policy.
I Accept

La riscoperta della dimensione spaziale in tempo di globalizzazione e pandemia

Mariano Sartore

Il momento storico che stiamo vivendo ci invita alla ri-scoperta di alcuni aspetti peculiari della città: la sua dimensione spaziale, la riscoperta del locale e il valore imprescindibile dello spazio pubblico come bene comune. In questo contesto, quale funzione e quale ruolo può svolgere la tecnologia? Ne parliamo con Mariano Sartore, Urbanista e docente di Pianificazione territoriale presso l’Università degli studi di Perugia.

Dati, informazioni, conoscenza

Vittorio Pelligra

La strada che ci conduce dal datum alla conoscenza è lunga e accidentata. L’informazione può non solo avere una qualità molto eterogenea, ma a causa delle caratteristiche dei nostri processi cognitivi, può facilmente portarci fuori strada. Essere consapevoli dell’esistenza e del funzionamento di queste trappole mentali è il primo passo per imparare ad evitarle e riappacificarsi, così, con la la realtà e la sua rappresentazione numerica.

For privacy reasons YouTube needs your permission to be loaded. For more details, please see our Privacy Policy.
I Accept
For privacy reasons YouTube needs your permission to be loaded. For more details, please see our Privacy Policy.
I Accept

Il dato, il racconto ed il simbolo

Elena Granata

Il dato puro, non incide sulle nostre azioni. La produzione dei dati non arriva alle orecchie della massa. Solo nel momento in cui il numero astratto diventa riconducibile alla nostra esperienza, quel dato assume interesse.

Benefici della cultura Open Source

Tonia Sapia

La digitalizzazione sta trasformando la vita umana. Quali sono i sintomi di questa trasformazione? Un approccio all’apprendimento prevalentemente virtuale e una digitalizzazione quasi totale dell’informazione che deve essere sempre disponibile e fruita nel modo più veloce possibile. Tutta la vita umana è attualmente caratterizzata da relazioni tecnologiche e liquide, i dati vengono trasformati in informazioni le quali cambiano costantemente e sono cruciali per la vita quotidiana delle persone, nel lavoro e negli affari. La gestione delle informazioni di contesto è il presente e il futuro. La cultura Open Source e le Community Open Source sono le basi vincenti laddove l’informazione di contesto ha un impatto benefico sulla vita dei cittadini. Ne parliamo con Tonia Sapia, Marketing e Project Manager–FIWARE Foundation.

For privacy reasons YouTube needs your permission to be loaded. For more details, please see our Privacy Policy.
I Accept
For privacy reasons YouTube needs your permission to be loaded. For more details, please see our Privacy Policy.
I Accept

Data model e context broker

Andrea Chiancone

I bisogni e le esigenze della contemporaneità impongono un ripensamento delle città sempre più in chiave smart. Il concetto di Smart City passa attraverso un innovazione in primis culturale e poi tecnologica. In questo webinar verranno forniti alcuni spunti di riflessione per stimolare l’innovazione tecnologica all’interno delle nostre città, approfondendo aspetti che riguardano i modelli di dati, l’integrazione con informazioni di contesto e i software individuati in questo ambito come essenziali dalla Comunità Europea. Ne parliamo con Andrea Chiancone, R&D Manager di TeamDev e Fiware Certified Expert.