AGID Cloud Marketplace

AGID Cloud Marketplace

AGID Cloud Marketplace

WiseTown ha ricevuto da AGID, Agenzia per l’Italia Digitale, la qualificazione SaaS – Software as a Service per i Servizi Cloud progettati per la PA ed è quindi ora presente nel catalogo nazionale AGID Cloud Marketplace.

Attraverso il catalogo le Pubbliche Amministrazioni locali possono avviare o incrementare il processo di digitalizzazione in pochi click con benefici in termini di affidabilità dei sistemi, qualità dei servizi offerti e notevoli risparmi sui costi.

WiseTown | AGID Cloud Marketplace

Cos’è AGID Cloud Marketplace

Dal 1 aprile 2019 le Pubbliche Amministrazione sono tenute ad acquistare esclusivamente servizi qualificati da AGID e pubblicati nel Cloud Marketplace.

Questa è la disposizione attuativa di quanto previsto nel “Piano Triennale per l’informatica nella Pubblica Amministrazione 2017-2019” che stabilisce i requisiti e la relativa procedura per la qualificazione dei fornitori di servizi cloud per la PA.

AGID, l’Agenzia per l’Italia Digitale, ha stabilito questo processo di qualificazione per i fornitori di servizi Software as a Service (SaaS) delle Pubbliche Amministrazioni per garantire l’utilizzo di servizi cloud omogenei e di qualità. La qualificazione assicura che i servizi SaaS per il cloud della PA siano sviluppati e forniti secondo standard minimi di affidabilità e sicurezza, ritenuti essenziali per i servizi digitali pubblici.

Alcuni dei requisiti richiesti

La qualificazione SaaS, necessaria per permettere l’inserimento di software come WiseTown all’interno del Cloud Marketplace, richiede il soddisfacimento di importanti requisiti tra i quali:

  • La sicurezza dell’applicazione
  • Un supporto tecnico adeguato per i clienti
  • La trasparenza e la disponibilità di informazioni dettagliate e aggiornate sulle modalità di erogazione del servizio e sull’esportazione dei dati
  • La disponibilità di incident report, statistiche e strumenti di monitoraggio
  • Un insieme minimo di livelli di servizio garantiti obbligatori
  • La protezione dei dati e la portabilità in tutte le fasi della fornitura
  • L’interoperabilità tramite API appropriate
  • La possibilità di esportare i propri dati in un formato interoperabile verso un’altra piattaforma, per ridurre il rischio di dipendenza esclusiva della PA dal fornitore (lock in)

Scopri gli strumenti per la Smart City qualificati AGID

Smart City Tools