calcinato smart city

innovazione tecnologica e digitalizzazione

Stemma del Comune di Calcinato


Comune:
Calcinato

Provincia: Brescia

Regione: Lombardia

Popolazione: 12.993 

Sito Ufficiale

Calcinato

Tecnologie WiseTown:

L’innovazione tecnologica del Comune di Calcinato, situato nella provincia di Brescia in Lombardia, emerge come risultato dell’attenzione al territorio e ai cittadini. Con una popolazione di 12.993 persone e un contesto geografico caratterizzato da colline moreniche, prealpi e l’inizio della pianura padana, il Comune ha avviato un percorso di innovazione e digitalizzazione dei propri processi.

Piano di innovazione digitale del Comune di Calcinato

La transizione tecnologica, guidata dalla consapevolezza dell’importanza di coniugare tradizione e modernità, è stata implementata attraverso varie iniziative, tra cui la digitalizzazione di alcuni processi amministrativi e l’adozione della piattaforma WiseTown. Quest’ultima facilita la comunicazione tra gli uffici comunali, fornendo un ambiente centralizzato che ottimizza in modo efficiente la collaborazione interna, oltre a fornire accesso ai dati della popolazione locale.

Progetto smart city

L’applicazione Issue Manager, parte della piattaforma WiseTown, è stata adottata come parte di un ambizioso progetto che ha lo scopo di migliorare il workflow e di facilitare lo scambio di informazioni tra gli uffici comunali. Il sistema include anche la dashboard del Welfare, dedicata al monitoraggio dettagliato di vari aspetti legati al tessuto sociale della comunità. La sua attivazione evidenzia l’impegno del Comune nel garantire il benessere dei cittadini, con particolare attenzione alle categorie sociali più fragili.

Issue manager per una comunicazione efficiente

L’applicazione Issue Manager è stata personalizzata per ottimizzare ed efficientare lo scambio di informazioni tra le diverse aree dell’amministrazione comunale. Questa piattaforma consente agli uffici coinvolti di inviare e gestire richieste, rispondere a problematiche provenienti da altri uffici e monitorare lo stato dei processi in tempo reale. La possibilità di tracciare tutte le fasi e le notifiche automatiche, assicurano un monitoraggio costante e una tempestiva risposta alle richieste.

WiseTown Issue Manager Stats & Insights

Nella sezione reportistica, il Comune dispone di statistiche dettagliate sulle richieste predominanti, sugli uffici più attivi e sui tempi di risoluzione. Questa soluzione tecnologica rappresenta un passo significativo verso un’amministrazione comunale più moderna, efficiente e trasparente, contribuendo al beneficio di tutta la comunità di Calcinato. Link all’applicazione

Dashboard del Welfare

La Dashboard del Welfare, inclusa nell’infrastruttura tecnologica di WiseTown e adattata alle esigenze del Comune di Calcinato, assume un ruolo centrale nell’ambito della modernizzazione amministrativa. Attraverso l’utilizzo di mappe, grafici e indicatori, questa piattaforma fornisce una visualizzazione chiara e immediata dei dati relativi alla popolazione locale. Tale strumento agevola il monitoraggio di vari aspetti, tra cui la natalità e i servizi dedicati all’infanzia, la distribuzione delle famiglie e eventuali politiche di sostegno, la percentuale di giovani e la loro distribuzione geografica, nonché l’indice di vecchiaia.

I dati, provenienti da fonti aperte, consentono al Comune di Calcinato di adottare un approccio proattivo nella pianificazione e nell’allocazione delle risorse. La Dashboard del Welfare, pertanto, si configura come una risorsa strategica per orientare le decisioni amministrative, fungendo da guida nell’ideazione e nell’implementazione di politiche sociali mirate. Link all’applicazione

Benefici: digitalizzazione e modernizzazione della pa

La digitalizzazione e l’adozione di nuove tecnologie nel Comune di Calcinato portano cambiamenti e innovazione, trasformando il modo di lavorare dell’amministrazione. Questa evoluzione, sebbene possa apparire come una mera rivoluzione tecnologica, ha impatti tangibili che permeano vari aspetti del tessuto sociale.

In primo luogo, la digitalizzazione incrementa l’efficienza amministrativa, snellendo processi burocratici e riducendo i tempi di gestione e di risoluzione. Ciò non solo semplifica il lavoro degli uffici comunali, ma si traduce anche in una migliore erogazione dei servizi.

Inoltre, la digitalizzazione comporta un notevole risparmio economico. L’eliminazione o la riduzione delle procedure cartacee si traduce in una gestione più efficiente delle risorse, con un impatto positivo sui costi di gestione. Il nuovo approccio si traduce in una maggiore disponibilità di risorse che possono essere allocate in modo più mirato per servizi di maggior rilevanza per la comunità.

La digitalizzazione nei piccoli comuni non è solo una questione tecnologica; è un cambiamento culturale e amministrativo che porta con sé una serie di benefici tangibili. Rappresenta un passo fondamentale verso una comunità più moderna, efficiente e partecipativa, capace di affrontare le sfide del futuro con resilienza.

Calcinato: caratteristiche del territorio

Il territorio del Comune di Calcinato si distingue per la presenza di due colline e dal passaggio del fiume Chiese. Una delle colline è occupata dal centro storico, mentre la seconda è prevalentemente agricola.
La fusione della suggestiva bellezza naturale con l’architettura distintiva crea un paesaggio unico, contribuendo a definire l’identità visiva e culturale del Comune di Calcinato.
Visitare questo luogo è un’esperienza indimenticabile, che lascia un’impronta indelebile nella mente e nel cuore di chi ha il privilegio di apprezzarla.

Il contributo allo sviluppo urbano sostenibile

Il progetto si propone di contribuire al raggiungimento dei seguenti Obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile dell’Agenda 2030, definita e promossa dalle Nazioni Unite: 

sdg 9 innovation

SDG 9. Costruire infrastrutture resistenti, promuovere l’industrializzazione inclusiva e sostenibile e promuovere l’innovazione

Gli investimenti in infrastrutture sostenibili e nella ricerca scientifica e tecnologica aumentano la crescita economica, creano posti di lavoro e promuovono la prosperità. L’obiettivo 9 mira pertanto a costruire infrastrutture resistenti, promuovere l’industrializzazione e promuovere l’innovazione. Maggiore efficienza delle risorse da utilizzare e una maggiore adozione di tecnologie pulite e rispettose dell’ambiente e processi industriali necessari per rendere le infrastrutture e le industrie sostenibili entro il 2030.

L’utilizzo di tecnologie innovative nelle città permette di formulare servizi infrastrutturali e digitali che monitorano i movimenti delle persone per rispondere con prontezza alle criticità e assicurare alla popolazione sicurezza, protezione ed efficienza. Inoltre, il coinvolgimento degli abitanti nelle dinamiche organizzative delle città e nella costruzione di infrastrutture e servizi efficienti permette un’inclusione sociale a tutto tondo che rende fautori del proprio benessere i cittadini e stimola un dialogo dinamico e partecipativo con le istituzioni.

CONTRIBUISCE AI SEGUENTI SOTTO-OBIETTIVI:

  • 9.1: sviluppare la qualità delle infrastrutture rendendole affidabili, sostenibili e resilienti, comprese le infrastrutture regionali e transfrontaliere, per sostenere lo sviluppo economico e il benessere umano, con particolare attenzione alla possibilità di accesso equo per tutti
  • 9.4: Entro il 2030, l’aggiornamento industrie delle infrastrutture e per renderle sostenibili, con una maggiore efficienza delle risorse da utilizzare e una maggiore adozione di tecnologie pulite e rispettose dell’ambiente e dei processi industriali, conformemente alle rispettive capacità dei paesi
  • 9.5: Migliorare la ricerca scientifica, migliorare le capacità tecnologiche dei settori industriali in tutti i paesi, in particolare i paesi in via di sviluppo, entro il 2030, incoraggiando l’innovazione e aumentare notevolmente il numero dei lavoratori in materia di ricerca e sviluppo.
SDG NO 11 - CITTà INCLUSIVE SICURE E SOSTENIBILI - SUSTAINABLE CITIES

SDG 11. Rendere le città e gli insediamenti umani inclusivi, sicuri, duraturi e sostenibili

L’urbanizzazione globale è uno degli sviluppi più significativi del 21 ° secolo. Più della metà della popolazione mondiale vive in città, una percentuale che si prevede di aumentare al 70% entro il 2050. Sono le città a guidare le economie locali e nazionali, come centri di prosperità dove si concentra oltre l’80% delle attività economiche globali.
Le nuove tecnologie permettono di costruire una rete di monitoraggio della mobilità e dei flussi di persone, per assicurare un coordinamento sicuro ed integrato delle città durante momenti di convivialità e coesione. I vantaggi sono numerosi: incidono sull’apparato economico del territorio, contribuendo a fornire l’accesso ai sistemi di trasporto sicuri, accessibili; realizzano un’urbanizzazione integrata e sostenibile, fornendo l’accesso universale a spazi pubblici sicuri; rafforzano la comprensione del patrimonio culturale.

CONTRIBUISCE AI SEGUENTI SOTTO-OBIETTIVI:

11.2: Entro il 2030, fornire l’accesso ai sistemi di trasporto sicuri, accessibili, e sostenibili per tutti, migliorare la sicurezza stradale, in particolare ampliando i mezzi pubblici, con particolare attenzione alle esigenze di chi è in situazioni vulnerabili, donne, bambini, persone con disabilità e le persone anziane
11.3: Entro il 2030, migliorare l’urbanizzazione e la capacità inclusiva e sostenibile per una pianificazione e gestione partecipative, integrate e sostenibili dell’insediamento umano in tutti i paesi
11.7: Entro il 2030, fornire l’accesso universale a spazi sicuri, inclusivi e accessibili, verdi e pubblici, in particolare per le donne ei bambini, anziani e persone con disabilità
11.4: Rafforzare gli sforzi per proteggere e salvaguardare il patrimonio culturale e naturale del mondo

SDG NO 13 - COMBATTERE I CAMBIAMENTI CLIMATICI - CLIMATE ACTION

SDG 13. Promuovere azioni, a tutti i livelli, per combattere i cambiamenti climatici

Il cambiamento climatico è una sfida chiave in materia di sviluppo sostenibile. Il riscaldamento del clima terrestre sta provocando cambiamenti nel sistema climatico globale che minacciano la sopravvivenza di ampie fasce di popolazione nei paesi meno sviluppati, mentre le infrastrutture e alcuni settori economici sono vulnerabili ai rischi dei cambiamenti climatici, in particolare, nelle regioni sviluppate.

La gestione intelligente e coordinata delle città permette al settore pubblico di agevolare una diffusa sensibilizzazione ed educazione ambientale, costruendo nel tempo una capacità istituzionale che punti a strategie e pianificazioni sostenibili in materia di mitigazione dei cambiamenti climatici, riduzione dell’impatto, allerta precoce e risposta efficiente.

CONTRIBUISCE AI SEGUENTI SOTTO-OBIETTIVI:

13.1: rafforzare la resistenza e la capacità di adattamento ai rischi legati al clima e disastri naturali in tutti i paesi
13.2: integrare le misure di cambiamento climatico nelle politiche, strategie e pianificazione nazionali
13.3: migliorare l’istruzione, la sensibilizzazione e la capacità istituzionale in materia di mitigazione dei cambiamenti climatici, l’adattamento, la riduzione di impatto e di allerta precoce

sdg 16 peace and justice

SDG 16. Promuovere società pacifiche e inclusivi per lo sviluppo sostenibile, fornire l’accesso alla giustizia per tutti e costruire istituzioni efficaci, responsabili e inclusive

E’ evidente che senza una comunità pacifica e inclusiva e una governance efficace, lo sviluppo non può essere sostenibile. Per garantire che le società siano pacifiche e inclusive, l’obiettivo 16 ha anche lo scopo di promuovere le istituzioni inclusive e lo stato di diritto, e di garantire la parità di accesso alla giustizia.

Le tecnologie innovative aiutano le istituzioni e gli enti organizzatori a supportare i cittadini nei molteplici momenti di convivialità e di vita sociale, rendendo trasparente l’operato che in questo modo assicura inclusività e tranquillità. Coinvolgere in maniera orizzontale gli abitanti di una città nelle decisioni e nell’organizzazione di momenti conviviali riduce distorsioni nelle informazioni e sviluppa una governance partecipata.

CONTRIBUISCE AI SEGUENTI SOTTO-OBIETTIVI:

16.6: Sviluppare istituzioni efficaci, responsabili e trasparenti a tutti i livelli
16.7: Assicurare un reattivo, inclusiva, partecipativo e rappresentativo processo decisionale a tutti i livelli
16.8: ampliare e rafforzare la partecipazione dei paesi in via di sviluppo nelle istituzioni della governance globale
16.10: Garantire l’accesso del pubblico alle informazioni e proteggere le libertà fondamentali, in conformità della legislazione nazionale e degli accordi internazionali.

Scopri di più sui prodotti utilizzati

Supporto alle Decisioni - Decision Support System DSS

Supporto
alle decisioni

Geoanalytics è un sistema di supporto alle decisioni (DSS Decision Support System) basato sui dati della città.

Gestione Segnalazioni - Issues Report Management

Gestione
segnalazioni

Issue Manager è un sistema di raccolta e gestione delle segnalazioni provenienti dai cittadini.

Analisi Dati Georeferenziati - Georeferenced Data Analysis

Analisi dati
georeferenziati

Le Thematic Dashboard permettono una visualizzazione interattiva dei fenomeni urbani.